Monetiere di Firenze - Museo Archeologico Nazionale
Piazza della Santissima Annunziata, 9B
50121 Firenze monetiere-firenze@lamoneta.it
admin
 ricerca avanzata  

visione d'insieme delle monete

Moderne

185 schede disponibili

<< Medievali

Pagine: 1 [2]

Indice

MonetiereModerne
ImmaginiDescrizione
Leone X Papa (1513-1521) -> Giulio
Dritto: LEO : DECIMV - S PONT • MAX •
Facciata della Basilica di S. Pietro. Nel giro in basso leoncino giacente a sinistra con palla fra le zampe anteriori; ai suoi lati MA RC
Verso: PETRE - ECCE • • TEM • PLVM • TVVM
Il Papa in pontificale genuflesso a destra presenta un tempio a San Pietro, seduto di fronte con testa rivolta a sinistra, con chiavi erette e inverse nella destra e libro nella sinistra; sotto la retta d’esergo, [segno].
Repubblica (1189-1532) -> Grosso da 6 soldi e 8 denari
Dritto: • • + •FLOR - ENTIA • •
Il giglio di Firenze con due fiori; senza cerchio.
Verso: • S •IOHAN - NES • B •
S. Giovanni in piedi di prospetto, nimbato, avvolto da un mantello di panno che copre parzialmente la tunica di pelo. In alto, segno del Signore della zecca.
Repubblica (1189-1532) -> Grosso da 7 soldi (Grossone) del I tipo
Dritto: • • + • FLOR - ENTIA • •
Il giglio di Firenze con due fiori; senza cerchio.
Verso: S IOANNES B[ATISTA]
S. Giovanni in aspetto giovanile, in piedi e con la testa volta leggermente a sinistra; ha il nimbo liscio ed è avvolto da un manto di panno che copre parzialmente la tunica di pelo; la destra è alzata in atto di benedire e con la sinistra tiene un’asta con croce. Senza cerchio. In alto, segno del Signore della zecca.
Repubblica (1189-1532) -> Grosso da 7 soldi (Grossone) del II tipo
Dritto: • • + • FLOR - ENTIA • •
Il giglio di Firenze con due fiori; senza cerchio.
Verso: • S • IOAN - NES • B •
S. Giovanni in piedi di prospetto, con nimbo perlato, avvolto da un mantello di panno che copre parzialmente la tunica di pelo. Con la sinistra tiene una lunga asta con croce e con la destra tesa un nastro svolazzante su cui è scritto ECCE in caratteri minuti. In alto, segno del Signore della zecca.
Repubblica (1189-1532) -> Carlino da 10 soldi di quattrini bianchi
Dritto: * * + * FLOR - ENTIA * *
Il giglio di Firenze con due fiori; senza cerchio.
Verso: * S* IO * BAP - TIZANS *
S. Giovanni, rappresentato di lato, che battezza Gesú Cristo; in basso fra le due figure, segno del Signore della zecca.
Repubblica (1189-1532) -> Barile da 10 soldi di quattrini bianchi
Dritto: * * + * FLOR - ENTIA * *
Il giglio di Firenze con due fiori; senza cerchio.
Verso: * S * IOAN - NES * B*
S. Giovanni, rappresentato di lato, che battezza Gesú Cristo; a sinistra in alto, segno del Signore della zecca.
Dogi Biennali (1528-1797) -> 20 denari
Dritto: ET * REGE * EOS * [data]
Busto della Vergine con testa a destra e con corona di sei stelle sopra le nuvole, sorregge il Bambino con il braccio sinistra e tiene lo scettro diritto nella destra; in esergo, * 20 *.
Verso: ✠ DVX * ET * GVB * REIP * GEN
Stemma della città.
Giulio II Papa (1503-1513) -> Giulio
Dritto: â—‹ IVLIVS â—‹ II â—‹ - â—‹PONT â—‹ MAXâ—‹
Stemma a cuore sormontato da chiavi decussate con cordone e tiara, entro quattro centine doppie e triple ai lati; punto sotto la tiara.
Verso: â—‹ S â—‹ PAVLVS â—‹ - â—‹ S â—‹ - â—‹ PETRVS
I due apostoli nimbati in piedi di prospetto; a sinistra S. Paolo con spada eretta nella destra e libro nella sinistra; a destra S. Pietro con chiave nella destra e libro nella sinistra. Nel campo fra le due figure rosetta a sette petali, ed in basso â—‹ROMAâ—‹, esergo c. lin.
Adriano VI Papa (1522-1523) -> Giulio
Dritto: â—‹ADRIANVS â—‹ VI â—‹ PONT â—‹ MAX â—‹
Stemma a targa sormontato da chiavi decussate e tiara entro quattro centine lineari doppie e triple ai lati.
Verso: â—‹ S â—‹ PAVLVS â—‹ - â—‹ S â—‹ - â—‹ PETRVS â—‹
I due apostoli nimbati in piedi di prospetto; a sinistra S. Paolo con spada eretta nella destra e libro nella sinistra; a destra S. Pietro con chiave nella destra e libro nella sinistra. In esergo â—‹ROMAâ—‹
Repubblica (1404-1555) -> Grosso della lupa da 7 soldi
Dritto: SENA • VETVS • CIVITAS • VIRGINIS
Lupa in piedi a sinistra, retrospiciente, che allatta uno dei gemelli, mentre l’altro le sta seduto a cavalcioni sul dorso, tenendo con la sinistra un vessillo con banderuola a due fiamme volta a destra; cerchio di perline fra due lineari.
Verso: [segno] ALFA • ET • O • PRINCIPIVM • ET • FINIS
Croce fogliata, cerchio di perline fra due lineari che s’arrestano al segno, mentre il perlato lo circonda.
Umberto II il Rinforzato, VI Conte di Savoia (1080-1103) -> Denaro Secusino I Tipo
Dritto: + VMBERTVS
croce pisana con globetto nel 1° e 2° angolo, cordoncino a taglietti radi
Verso: + SECVSIA
stella piccola a 6 punte con 2 globetti in sbarra, cordoncino a taglietti radi
Umberto II il Rinforzato, VI Conte di Savoia (1080-1103) -> Denaro Secusino II Tipo
Dritto: + VMBERTVS
croce pisana con globetto nel 1° e 2° angolo, cordoncino a taglietti radi
Verso: + SECVSIA
stella media a 6 punte con 2 globetti in sbarra, cordoncino a taglietti radi
Amedeo III il Crociato, VII Conte di Savoia (1103-1148) -> Denaro Secusino I Tipo
Dritto: AMEDEVS°
croce patente con globetto nel 1° e 2° angolo, cordoncino perlinato
Verso: SECVSIA°
tre globetti in palo, cordoncino perlinato
Umberto III il Beato, VIII Conte di Savoia (1148- 1189) -> Denaro Secusino Debole
Dritto: + VMBERTVS
croce patente, cordoncino rigato
Verso: + SECVSIA
fiore di 6 petali affusolati con borchia centrale, cordoncino rigato
Amedeo IV il Laudato, X Conte di Savoia (1232-1253) -> Denaro Forte I Tipo
Dritto: + AM COMES
croce patente, cordoncino rigato
Verso: + SABAVDIE
fiore a sei petali
Amedeo IV il Laudato, X Conte di Savoia (1232-1253) -> Denaro Forte III Tipo
Dritto: + AM’ COMES
croce patente con globetto nel 2° angolo
Verso: + SABAVDIE
fiore a sei petali con due globetti in sbarra ad ore 1/7
Amedeo IV il Laudato, X Conte di Savoia (1232-1253) -> Denaro Debole II Tipo
Dritto: + AM’ COMES
fiore di sei petali affusolati con globetto in alto a sinistra
Verso: + SABAVDIE
croce patente con globetto nel 2° angolo, cordoncino rigato
Filippo I, XIII Conte di Savoia (1268-1285) -> Denaro Forte Nuovo
Dritto: + Ph COMES
croce patente con globetto nel 2° e 3° angolo, cordoncino perlinato
Verso: + SABAVDIE
fiore a sei petali affusolati, cordoncino perlinato
Amedeo V il Grande, XIV Conte di Savoia (1285- 1323) -> Grosso di Savoia
Dritto: + AMD’ COMES SABAVD’
aquila ad ali spiegate a sinistra con piume sul collo, cordoncino rigato
Verso: + IN ITALIA MARCh’O
croce patente, cordoncino rigato
Amedeo V il Grande, XIV Conte di Savoia (1285- 1323) -> Grosso di Piemonte I Tipo
Dritto: AMEDS COMES SAB’
aquila bicefala ad ali spiegate, tra le teste un globetto, cordoncino rigato
Verso: PED’ MON TEN SIS
croce doppia intersecante la legenda, negli angoli le lettere AMED'
Amedeo V il Grande, XIV Conte di Savoia (1285- 1323) -> Denaro Piccolo di Savoia
Dritto: giglio AMED’ COMES SAB’
fiore a sei petali affusolati, cordoncino perlinato
Verso: giglio SA BAV DIE SIS
croce doppia intersecante cerchio e legenda accantonata da AMED’, cordoncino perlinato
Edoardo il Liberale, XV Conte di Savoia (1323- 1329) -> Forte I Tipo
Dritto: + ED’VARD’ COM
scudo di Savoia sormontato da rotella di sperone piena di 5 punte, cordoncino rigato
Verso: + D’ SABAVDI
nel campo A gotica tra quattro rotelle di sperone piene a 5 punte, cordoncino rigato
Aimone il Pacifico, XVI Conte di Savoia (1320- 1343) -> Grosso denaro bianco escucellato
Dritto: + IMO COMES SABAVDIE
grande A gotica nel campo tra 4 rotelle di sperone, cordoncino rigato
Verso: + IN ITALIA MARCHIO
scudo sabaudo in cornice di tre archi e tre angoli, cordoncino rigato
Aimone il Pacifico, XVI Conte di Savoia (1320- 1343) -> Grosso bianco dozzeno
Dritto: + IMO COMES SABAVDIE
grande A gotica nel campo tra 4 rotelle di sperone, cordoncino rigato
Verso: + IN ITALIA MARCHIO
croce doppia intersecante la legenda con tre bisanti in ogni cantone, cordoncino rigato
Aimone il Pacifico, XVI Conte di Savoia (1320- 1343) -> Forte bianco
Dritto: + AIMO COMES
fiore a sei petali romboidali, cordoncino rigato
Verso: + SABAVDIE
scudo sabaudo, cordoncino rigato
Amedeo VI il Conte, XVII Conte di Savoia (1343- 1383) -> Parpagliola
Dritto: + MED COMES SABAVDIE
grande A gotica tra 4 stelle a 5 punte, in doppia cornice quadrilobata, cordoncino rigato
Verso: + IN ITALIA MARCHIO
scudo sabaudo sormontato da stella a 5 punte in cornice di tre archi e 3 angoli, cordoncino rigato
Amedeo VI il Conte, XVII Conte di Savoia (1343- 1383) -> Doppio di Moneta Nera
Dritto: + AMEDEVS COM
scudo sabaudo sormontato da rotella a 5 punte, cordoncino rigato
Verso: + DE SABAVDI
grande A gotica tra 4 rotelle a 5 punte, cordoncino rigato
Amedeo VI il Conte, XVII Conte di Savoia (1343- 1383) -> Forte Escucellato I Tipo
Dritto: + COMES DE SABAVDIE
grande A gotica tra 4 rosoni a 6 petali, cordoncino rigato
Verso: + IN ITALIA MARCHIO
scudo sabaudo tra 3 rosette a 5 petali, cordoncino rigato
Amedeo VI il Conte, XVII Conte di Savoia (1343- 1383) -> Forte Escucellato III Tipo
Dritto: + MED COMES
grande A gotica tra 4 rotelle a 5 punte o 4 rosette , cordoncino rigato
Verso: + DE SABAVDIE
segno scudo sabaudo sormontato da rotella, cordoncino rigato
Amedeo VI il Conte, XVII Conte di Savoia (1343- 1383) -> Denaro Viennese I Tipo
Dritto: + MED COMES
grande A gotica sormontata da rotella a 5 punte o da crocetta, cordoncino rigato
Verso: + SABAVDIE
scudo sabaudo, cordoncino rigato
Amedeo VII il Conte Rosso, XVIII Conte di Savoia (1383- 1391) -> Fiorino
Dritto: AMED CO MES SAB
scudetto sabaudo inclinato con elmo, cimiero e lambrecchini tra 2 nodi in fascia, il tutto in cornice ellittica di 4 archi e 4 angoli che dividono la legenda in alto e in basso
Verso: S IOHA NNES B
scudetto Savoia Il Santo stante di fronte con croce nella sinistra benedicente con la d.
Amedeo VII il Conte Rosso, XVIII Conte di Savoia (1383- 1391) -> Mezzo Grosso
Dritto: + MED COMES SABAVDIE
grande A con crocetta sopra, in doppia cornice quadrilobata di perline e lineare, cordoncino perlinato
Verso: + INIT ALIA MAR ChIO
Croce doppia accantonata da 4 crocette, cordoncino perlinato
Amedeo VII il Conte Rosso, XVIII Conte di Savoia (1383- 1391) -> Viennese Nero
Dritto: + M COMES
grande A gotica sormontata da stella a 5 punte, cordoncino perlinato
Verso: + SABAVDIE
scudetto sabaudo in cordoncino perlinato
Amedeo VII il Conte Rosso, XVIII Conte di Savoia (1383- 1391) -> Bianchetto
Dritto: + COMES segno SABAVDIE
nodo in fascia
Verso: + IN ITALIA MARCHIO
croce mauriziana, cordoncino ritorto
Amedeo VIII il Pacifico, XIX Conte di Savoia (1391- 1416) -> Mezzo Grosso I Tipo
Dritto: AMEDEVS DEI GRACIA COMES
scudetto sabaudo inclinato, con elmo, cimiero e lambrecchini in cordelliera di 6 lacci alternati a 7 paia di foglie, cordoncino rigato
Verso: + SABAVDIE IN ITALIA MARCHIO
croce mauriziana accantonata da 4 rosoni in cornice doppia di 4 angoli e 4 archi con 8 anellini esterni, cordoncino rigato
Amedeo VIII il Pacifico, XIX Conte di Savoia (1391- 1416) -> Mezzo Grosso IV Tipo Chiablese
Dritto: + AMEDEVS CO SABAVD’ DVX
scudo in doppia cornice quadrilobata con crocette esterne, cordoncino rigato
Verso: + ChABLASI IN ITAL’ MAR PRN
croce piana in doppia cornice quadrilobata con crocette esterne e trifogli alle punte, cordoncino rigato
Amedeo VIII il Pacifico, XIX Conte di Savoia (1391- 1416) -> Quarto di Grosso I Tipo (Reggenza)
Dritto: + COMES segno SABAVDIE
nel campo tra 4 rette parallele FERT, cordoncino rigato
Verso: + IN ITALIA segno MARCHIO
croce formata da 4 nodi, cordoncino rigato
Amedeo VIII il Pacifico, XIX Conte di Savoia (1391- 1416) -> Quarto di Grosso III Tipo
Dritto: + AMED’ COM SABAVDIE
nel campo FERT gotico in doppia cornice quadrilobata, cordoncino rigato
Verso: + IN ITALIA MARChIO
croce piana, cordoncino rigato
Amedeo VIII il Pacifico, XIX Conte di Savoia (1391- 1416) -> Quarto di Grosso IV Tipo
Dritto: + AMED COMES SABAVDIE
nodo in palo, ai lati FERT in gotico, cordoncino rigato
Verso: + IN ITALIA MARChIO
croce mauriziana, cordoncino rigato
Amedeo VIII il Pacifico, XIX Conte di Savoia (1391- 1416) -> Obolo di Bianchetto II Tipo
Dritto: + AMEDEVS COMES
scudetto sabaudo in doppia cornice di 4 archi, cordoncino rigato
Verso: + DE SABAVDIE
croce piana accantonata da 4 crocette, cordoncino rigato
Amedeo VIII il Pacifico, I Duca di Savoia (1416- 1440) -> Mezzo Grosso tipo Savoia
Dritto: + AMEDEVS DVX SAB’
Scudetto sabaudo inclinato con elmo, cimiero e lambrecchini tra due nodi in palo, cordoncino perlinato
Verso: + IN ITALIA MARChIO
Cordoncino perlinato
Amedeo VIII il Pacifico, I Duca di Savoia (1416- 1440) -> Quarto di Grosso tipo Savoia
Dritto: + AMEDEVS DVX SAB’
+ AMEDEVS DVX SAB' tra 4 rette parallele FERT in gotico, cordoncino perlinato
Verso: + IN ITALIA MARChIO
Croce in losanga doppia, cordoncino perlinato
Amedeo VIII il Pacifico, I Duca di Savoia (1416- 1440) -> Forte
Dritto: + MEDEVS segno DVX
Grande A gotica fiorata tra 4 anellini, cordoncino rigato
Verso: + SABAVDIE
Scudo sabaudo senza anellini, cordoncino rigato
1° Periodo (1730-1755) -> Da 5 Soldi - 1° Tipo
Dritto: CAR EM D G REX SAR CYP ET IER
Busto di Carlo Emanuele III a destra
Verso: DVX SAB ET MONTISF PRINC PED
Scudo Savoia coronato, ai lati FE RT e 17 36
1° Periodo (1730-1755) -> Da 2 Soldi e ½
1° Periodo (1730-1755) -> Scudo vecchio da 5 Lire
1° Periodo (1730-1755) -> Da 4 Zecchini
Vittorio Amedeo III, Re di Sardegna (1773-1796) -> Cagliarese
Dritto: VIC AM D G REX SAR 1788
Croce piana accantonata da 4 testine di mori
Verso: VX SAB ET MONTISFER PRINC PED &
Nodo sabaudo in corona
Vittorio Amedeo III, Re di Sardegna (1773-1796) -> Soldo
Dritto: VIC AM D G REX SAR CYP ET IER
Stemma sardo in corona d’alloro, sotto 1788
Verso: DVX SAB ET MONTISFER PRINC PED &
Scettro e bastoni incrociati coronati
Vittorio Amedeo III, Re di Sardegna (1773-1796) -> Mezzo Reale
Dritto: VIC AM D G REX SAR CYP ET IER
Testa a destra , sotto 1793
Verso: DVX SAB ET MONTISFER PRINC PED &
Scudo circolare sardo coronato
Vittorio Amedeo III, Re di Sardegna (1773-1796) -> Reale - 5 Soldi
Dritto: VIC AM D G REX SAR CYP ET IER
Testa a destra
Verso: + / INIM EI/ IND CONF/ 1794
+ / INIM EI/ IND CONF/ 1794
Vittorio Amedeo III, Re di Sardegna (1773-1796) -> Reale
Dritto: VIC AM D G REX SAR CYP ET IER
Busto a sinistra, sotto 1786
Verso: DVX SAB ET MONTISFER PRINC PED &
Scudo sardo coronato, con nel campo scudetto e quattro testine di mori
Vittorio Amedeo III, Re di Sardegna (1773-1796) -> Quarto di Scudo sardo
Dritto: VIC AM D G REX SAR CYP ET IER
Busto a sinistra, sotto 1773
Verso: DVX SAB ET MONTISFER PRINC PED &
Scudo sardo coronato, con nel campo scudetto e quattro testine di mori, e con collare
Vittorio Amedeo III, Re di Sardegna (1773-1796) -> Mezzo Scudo sardo
Dritto: VIC AM D G REX SAR CYP ET IER
Busto a sinistra, sotto 1774
Verso: DVX SAB ET MONTISFER PRINC PED &
Scudo sardo coronato, con nel campo scudetto e quattro testine di mori, e con collare
Vittorio Amedeo III, Re di Sardegna (1773-1796) -> Scudo sardo
Dritto: VIC AM D G REX SAR CYP ET IER
Busto a sinistra, sotto 1773
Verso: DVX SAB ET MONTISFER PRINC PED &
Scudo sardo coronato, con nel campo scudetto e quattro testine di mori, e con collare
Vittorio Amedeo III, Re di Sardegna (1773-1796) -> Mezzo carlino sardo
Dritto: VIC AM D G REX SAR CYP ET IER
Busto a sinistra, sotto 1773
Verso: DVX SAB ET MONTISFER PRINC PED &
Scudo ovale sardo coronato e con collare
Vittorio Amedeo III, Re di Sardegna (1773-1796) -> 2 Denari
Dritto: VIC AM D G R SAR CYP ET IER D SAB ET MF P P
Croce piana
Verso: Nodo sabaudo coronato, sotto 1790
Vittorio Amedeo III, Re di Sardegna (1773-1796) -> Mezzo Soldo
Dritto: VIC AM D G R SA CY ET IE rosetta 1782 rosetta
Croce mauriziana e di S. Lazzaro
Verso: DVX SAB ET MONTIF PR PED
Monogramma composto da lettere V A coronate, ai lati valore M S
Vittorio Amedeo III, Re di Sardegna (1773-1796) -> Soldo
Dritto: VIC AM D G REX SAR CYP ET IER rosetta 1785 rosetta
Croce con 4 corone alle estremità e 4 crocette agli angoli
Verso: DVX SAB ET MONTISF PRINC PED
Monogramma composto da lettere V A coronate, ai lati valore S I
Vittorio Amedeo III, Re di Sardegna (1773-1796) -> 2,6 Soldi
Dritto: VIC AM D G REX SAR CYP ET IER
Testa nuda a destra, sotto 1782
Verso: DVX SAB ET MONTISF PRINC PED &
Aquila spiegata e coronata e con scudetto sabaudo sul petto, sotto SOL 2.6
Vittorio Amedeo III, Re di Sardegna (1773-1796) -> 5 Soldi
Dritto: VICT AMED D G REX SARD
Semibusto a destra, sotto 1794
Verso: S. MAURITIUS PAT TOT DIT
S. Maurizio stante di fronte con vessillo nella destra in esergo SOL. 5
Vittorio Amedeo III, Re di Sardegna (1773-1796) -> 10 Soldi
Dritto: VICT AMED D G REX SARD
Semibusto a destra, sotto 1794
Verso: DVX SABUD PRINC PED
Scudo in cartella coronato, sotto SOL.10
Vittorio Amedeo III, Re di Sardegna (1773-1796) -> 15 Soldi
Dritto: VIC AM D G REX SAR CYP ET IER
Testa nuda a destra, sotto 1794
Verso: DVX SAB ET MONTISF PRINC PED
In due linee SOL /15 entro rami d’alloro
Vittorio Amedeo III, Re di Sardegna (1773-1796) -> Mezzo Scudo da 3 lire
Dritto: VIC AM D G REX SAR CYP ET IER
Busto drappeggiato a sinistra, sotto data
Verso: DVX SABAVD ET MONTISFER PRINC PEDEM &
Stemma circolare coronato con collare
Vittorio Amedeo III, Re di Sardegna (1773-1796) -> Scudo da 6 lire
Dritto: VIC AM D G REX SAR CYP ET IER
Busto drappeggiato a sinistra, sotto 1773
Verso: DVX SABAVD ET MONTISFER PRINC PEDEM &
Stemma circolare coronato con collare
Vittorio Amedeo III, Re di Sardegna (1773-1796) -> Quarto di Doppia - 2° Tipo
Dritto: VIC AM D G REX SARDINIAE
Testa nuda a sinistra , sotto 1786
Verso: DVX SABAVD PRINC PEDEM
Aquila spiegata e coronata con scudetto sabaudo sul petto e poggiante su scettro e bastone incrociati e ornati di collare
Vittorio Amedeo III, Re di Sardegna (1773-1796) -> Mezza Doppia - 2° Tipo
Dritto: VIC AM D G REX SARDINIAE
Testa nuda a sinistra , sotto 1787
Verso: DVX SABAVD PRINC PEDEM
Aquila spiegata e coronata con scudetto sabaudo sul petto e poggiante su scettro e bastone incrociati e ornati di collare
Vittorio Amedeo III, Re di Sardegna (1773-1796) -> Doppia - 2° Tipo
Dritto: VIC AM D G REX SARDINIAE
Testa nuda a sinistra , sotto data
Verso: DVX SABAVD PRINC PEDEM
Aquila spiegata e coronata con scudetto sabaudo sul petto e poggiante su scettro e bastone incrociati e ornati di collare
Carlo Emanuele IV, Re di Sardegna (1796-1800) -> 1 Soldo
Dritto: CAROLUS EMANUEL IV rosetta 1797 rosetta
Croce con 4 corone alle estremità e 4 crocette agli angoli
Verso: D G REX SARD CYP ET IER &
Monogramma coronato
Carlo Emanuele IV, Re di Sardegna (1796-1800) -> 7 Soldi e 6 Denari
Dritto: CAROLUS EMANUEL IV
Testa a destra, sotto 1800
Verso: D G REX SARD CYP ET IER & rosetta SOL. 7.6 rosetta
Stemma ovale coronato con aquila nel campo
Carlo Emanuele IV, Re di Sardegna (1796-1800) -> Quarto di Scudo
Dritto: CAROLUS EMANUEL IV
Busto a sinistra, sotto 1798
Verso: D G REX SARD CYP ET IER &
Stemma ovale coronato e con collare
Carlo Emanuele IV, Re di Sardegna (1796-1800) -> Mezzo Scudo
Dritto: CAROLUS EMANUEL IV
Busto a sinistra, sotto 1799
Verso: D G REX SARD CYP ET IER &
Stemma ovale coronato e con collare
Carlo Emanuele IV, Re di Sardegna (1796-1800) -> Doppia
Dritto: CAROLUS EMANUEL IV
Testa a sinistra, sotto 1798
Verso: D G REX SAR CYP ET IER &
Aquila spiegata coronata con scudetto sul petto, poggiata su bastone e scettro incrociati su cui è il collare
Vittorio Emanuele I, Re di Sardegna (1814- 1821) -> Reale - 5 Soldi 2° Tipo
Dritto: VIC EM D G REX SAR CYP ET IER
Testa a destra, sotto 1812
Verso: DVX SAB ET MONRISFER PRINC PED
Scudo sardo coronato con aquila spiegata con scudetto sabaudo sul petto e con collare
Vittorio Emanuele I, Re di Sardegna (1814- 1821) -> 2,6 Soldi
Dritto: VICTORIVS EMANVEL
Testa a destra, sotto 1815
Verso: D G REX SARD CYP ET IER & rosetta sol 2.6 rosetta
Aquila spiegata coronata con scudetto sabaudo sul petto
Vittorio Emanuele I, Re di Sardegna (1814- 1821) -> Doppia - 2° Tipo
Dritto: VIC EM D G REX SAR CYP ET IER
Testa a sinistra, sotto 1815
Verso: DVX SAB IANVE ET MONTISF PR PED
Aquila coronata con scudetto sabaudo sul petto poggiata su bastone e scettro su cui è il collare
Vittorio Emanuele I, Re di Sardegna (1814- 1821) -> 5 Lire - 1° Tipo
Dritto: VIC EM D G REX SAR CYP ET IER
Testa a destra, sotto data
Verso: DVX SAB IANVAE ET MONTISF PRINC PED &
Stemma quadrato coronato e con collare, sotto L 5
Carlo Felice, Re di Sardegna (1821-1831) -> 1 Centesimo
Dritto: CAR FELIX D G REX SAR CYP ET HIER
Nel campo entro corona di lauro 1/ CENTESIMI/ 1826 in tre righe
Verso: Scudo a cuore coronato con aquila sabauda nel campo, il tutto entro due rami di quercia
Carlo Felice, Re di Sardegna (1821-1831) -> 3 Centesimi
Dritto: CAR FELIX D G REX SAR CYP ET HIER
Nel campo entro corona di lauro 3/ CENTESIMI/ 1826 in tre righe
Verso: Scudo a cuore coronato con aquila sabauda nel campo, il tutto entro due rami di quercia
Carlo Felice, Re di Sardegna (1821-1831) -> 5 Centesimi
Dritto: CAR FELIX D G REX SAR CYP ET HIER
Nel campo entro corona di lauro 5/ CENTESIMI/ 1826 in tre righe
Verso: Scudo a cuore coronato con aquila sabauda nel campo, il tutto entro due rami di quercia
Carlo Felice, Re di Sardegna (1821-1831) -> 25 Centesimi
Dritto: CAR FELIX D G REX SAR CYP ET HIER
Testa a destra, sotto 1829
Verso: DVX SAB GENVAE ET MONTIF PRINC PED &
Stemma a cuore coronato e con collare in due rami di quercia, sotto C. 25
Carlo Felice, Re di Sardegna (1821-1831) -> 50 Centesimi
Dritto: CAR FELIX D G REX SAR CYP ET HIER
Testa a destra, sotto 1826
Verso: DVX SAB GENVAE ET MONTIF PRINC PED &
Stemma a cuore coronato e con collare in due rami di quercia, sotto C. 50
Carlo Felice, Re di Sardegna (1821-1831) -> 1 Lira
Dritto: CAR FELIX D G REX SAR CYP ET HIER
Testa a destra, sotto 1827
Verso: DVX SAB GENVAE ET MONTIF PRINC PED &
Stemma a cuore coronato e con collare in due rami di quercia, sotto L. 1
Carlo Felice, Re di Sardegna (1821-1831) -> 2 Lire
Dritto: CAR FELIX D G REX SAR CYP ET HIER
Testa a destra, sotto 1826
Verso: DVX SAB GENVAE ET MONTIF PRINC PED &
Stemma a cuore coronato e con collare in due rami di quercia, sotto L. 2
Carlo Felice, Re di Sardegna (1821-1831) -> 5 Lire
Dritto: CAR FELIX D G REX SAR CYP ET HIER
Testa a destra, sotto data
Verso: DVX SAB GENVAE ET MONTIF PRINC PED &
Stemma a cuore coronato e con collare in due rami di quercia, sotto L. 5
Carlo Felice, Re di Sardegna (1821-1831) -> 20 Lire
Dritto: CAR FELIX D G REX SAR CYP ET HIER
Testa a sinistra, sotto 1827
Verso: DVX SAB GENVAE ET MONTIF PRINC PED &
Stemma a cuore coronato e con collare in due rami di quercia, sotto L. 20
Carlo Felice, Re di Sardegna (1821-1831) -> 40 Lire
Dritto: CAR FELIX D G REX SAR CYP ET HIER
Testa a sinistra, sotto 1825
Verso: DVX SAB GENVAE ET MONTIF PRINC PED &
Stemma a cuore coronato e con collare in due rami di quercia, sotto L. 40
Carlo Alberto, Re di Sardegna (1831-1849) -> 1 Centesimo
Dritto: REGNO DI SARDEGNA
Stemma di Sardegna coronato e con croce nel campo
Verso: 1/ CENTESIMO/ 1842
1/ CENTESIMO/ 1842 in tre righe
Carlo Alberto, Re di Sardegna (1831-1849) -> 3 Centesimi
Dritto: REGNO DI SARDEGNA
Stemma di Sardegna coronato e con croce nel campo
Verso: 3/ CENTESIMI/ 1842
3/ CENTESIMI/ 1842 in tre righe
Carlo Alberto, Re di Sardegna (1831-1849) -> 5 Centesimi
Dritto: REGNO DI SARDEGNA
Stemma di Sardegna coronato e con croce nel campo
Verso: 5/ CENTESIMI/ 1842
5/ CENTESIMI/ 1842 in tre righe
Carlo Alberto, Re di Sardegna (1831-1849) -> 25 Centesimi
Dritto: CAR ALBERTVS D G REX SARD CYP ET HIER
Testa a sinistra, sotto 1833
Verso: DVX SAB GENVAE ET MONTISF PRINC PED &
Stemma di Savoia coronato e con collare tra due rami di alloro, sotto C. 25
Carlo Alberto, Re di Sardegna (1831-1849) -> 50 Centesimi
Dritto: CAR ALBERTVS D G REX SARD CYP ET HIER
Testa a sinistra, sotto 1843
Verso: DVX SAB GENVAE ET MONTISF PRINC PED &
Stemma di Savoia coronato e con collare tra due rami di alloro, sotto C. 50
Carlo Alberto, Re di Sardegna (1831-1849) -> 1 Lira
Dritto: CAR ALBERTVS D G REX SARD CYP ET HIER
Testa a sinistra, sotto data
Verso: DVX SAB GENVAE ET MONTISF PRINC PED &
Stemma di Savoia coronato e con collare tra due rami di alloro, sotto L.1
Carlo Alberto, Re di Sardegna (1831-1849) -> 2 Lire
Dritto: CAR ALBERTVS D G REX SARD CYP ET HIER
Testa a sinistra, sotto data
Verso: DVX SAB GENVAE ET MONTISF PRINC PED &
Stemma di Savoia coronato e con collare tra due rami di alloro, sotto L.2
Carlo Alberto, Re di Sardegna (1831-1849) -> 5 Lire
Dritto: CAR ALBERTVS D G REX SARD CYP ET HIER
Testa a sinistra, sotto data
Verso: DVX SAB GENVAE ET MONTISF PRINC PED &
Stemma di Savoia coronato e con collare tra due rami di alloro, sotto L.5
Carlo Alberto, Re di Sardegna (1831-1849) -> 20 Lire
Dritto: CAR ALBERTVS D G REX SARD CYP ET HIER
Testa a sinistra, sotto 1839
Verso: DVX SAB GENVAE ET MONTISF PRINC PED &
Stemma di Savoia coronato e con collare tra due rami di alloro, sotto L.20
Vittorio Emanuele II, Re di Sardegna (1849-1861) -> 2 Lire
Dritto: VICTORIVS EMMANVEL II D G REX SARD CYP ET HIER
Testa a destra, sotto 1854
Verso: DVX SAB GENVAE ET MONTISF PRINC PED &
Stemma di Savoia coronato e con collare tra due rami di alloro, sotto L. 2
Vittorio Emanuele II, Re di Sardegna (1849-1861) -> 5 Lire
Dritto: VICTORIVS EMMANVEL II D G REX SARD CYP ET HIER
Testa a destra, sotto data
Verso: DVX SAB GENVAE ET MONTISF PRINC PED &
Stemma di Savoia coronato e con collare tra due rami di alloro, sotto L. 5
Vittorio Emanuele II, Re di Sardegna (1849-1861) -> 20 Lire
Dritto: VICTORIVS EMMANVEL II D G REX SARD CYP ET HIER
Testa a sinistra, sotto 1857
Verso: DVX SAB GENVAE ET MONTISF PRINC PED &
Stemma di Savoia coronato e con collare tra due rami di alloro, sotto L. 20
Vittorio Emanuele II, Re Eletto (1859-1861) -> 1 Centesimo 1° Tipo
Dritto: VITTORIO EMANUELE RE ELETTO
Stemma di Savoia in padiglione coronato e con collare
Verso: GOVERNO DELLA TOSCANA
GOVERNO DELLA TOSCANA in cerchio di perline 1/ CENTESIMO/ 1859

Pagine: 1 [2]

ritorna all'indice

Powered by NumisWeb 7.7.1    Utenti online in tutti i cataloghi:

I nostri sponsor Olympus Italia Lamanna flli - progettazione e costruzione macchine lamoneta.it portale di numismatica Associazione Culturale PHALANTOS

Pagina generata in 0.107 secondi, numero di query al DB: 109 (46.364546 ms)