Monetiere di Firenze - Museo Archeologico Nazionale
Piazza della Santissima Annunziata, 9B
50121 Firenze monetiere-firenze@lamoneta.it
admin
 ricerca avanzata  

visione d'insieme delle monete

Sasanidi

9 schede disponibili

Greche >>

Indice

MonetiereSasanidi
ImmaginiDescrizione
Sapor I (241-272) -> Dracma
Dritto: legenda pahlavi: mazdisn bagi Sahpuhri malkan malka airan minucetri men iezdan - l’adoratore di Hormazd, il divino Sapor, re dei re dell’Iran, germe celeste di Dio
Busto frontale decorato del re con la testa barbuta verso destra, indossa orecchini e una corona merlata con paraorecchie e sormontata da globo o korymbos, cravatte e diadema, a seguire un contorno di capelli dietro; in un contorno puntinato.
Verso: legenda pahlavi: nura zi Sahpuhri - il fuoco di Sapor
Altare del fuoco nel campo centrale, su due gradini e decorato, con il re coronato vestito con abiti regali, stante a sinistra e un attendente a destra, rivolti verso l’interno con spade abbassate; in un contorno puntinato.
Varahran II (276-293) -> Dracma
Dritto: legenda pahlavi: mazdisn bagi Varahran malkan malka airan u aniran minuc etrimen iezdan - l’adoratore di Hormazd, il divino Varahran, re dei re dell’Iran e non Iran, germe celeste di Dio
Busto frontale decorato del re con la testa barbuta verso destra, indossa orecchini e una corona merlata con ali, sormontata da globo o korymbos, dietro testa della regina con orecchini pendenti di perle e con copricapo con testa di cinghiale verso destra, e di fronte verso sinistra testa del principe ereditiero con copricapo con testa d’aquila, in un contorno puntinato.
Verso: legenda pahlavi: nura zi Varahran - il fuoco di Varahran
Altare del fuoco nel campo centrale, su due gradini e decorato, con il re coronato vestito con abiti regali, stante a sinistra e il principe ereditiero coronato a destra, rivolti verso l’esterno con spade abbassate; in un contorno puntinato.
Sapor II (309-379) -> Dracma
Dritto: legenda pahlavi da dx: mazdisn bagi Sahpuhri malkan malka airan - l ’adoratore di Hormazd, il divino Sapor, re dei re dell’Iran
Busto frontale decorato del re con la testa barbuta verso destra, indossa orecchini e una corona merlata con paraorecchie e sormontata da globo o korymbos, cravatte e diadema a seguire un contorno di capelli dietro; in un contorno puntinato.
Verso: legenda pahlavi: ura zi Sahpuhri - il fuoco di Sapor
Altare del fuoco nel campo centrale, finemente decorato su due scalini, con nastri ai lati della colonna su cui si legge: Rasti (giustizia). Mezzo busto del re tra le fiamme verso destra con due inservienti vestiti d’abito regale e con copricapi, stanti ai lati e rivolti verso l’interno, tengono la spada verticale in alto con entrambe le mani; il tutto in un contorno puntinato
Sapor II (309-379) -> Emidracma
Dritto: legenda pahlavi: mazdisn bagi Sahpuhri malkan malka airan - l ’adoratore di Hormazd, il divino Sapor, re dei re dell’Iran
Busto frontale decorato del re con la testa barbuta verso destra, indossa orecchini e una corona merlata con paraorecchie e sormontata da globo o korymbos, cravatte e diadema a seguire un contorno di capelli dietro; in un contorno puntinato.
Verso: legenda pahlavi: nura zi Sahpuhri - il fuoco di Sapor
Altare del fuoco nel campo centrale, finemente decorato su due scalini, con nastri ai lati della colonna su cui si legge: Rasti (giustizia). Mezzo busto del re tra le fiamme verso destra con due inservienti vestiti d’abito regale e con copricapi, stanti ai lati e rivolti verso l’interno, tengono la spada verticale in alto con entrambe le mani; il tutto in un contorno puntinato
Varahran IV (388-399) -> Dracma
Dritto: legenda pahlavi: Varahran malkan malka - Varahran, re dei re
Busto frontale decorato con collana del re, con la testa barbuta verso destra, indossa orecchini e una corona merlata sormontata da globo o korymbos, cravatte e diadema con a seguire un contorno di capelli dietro; in un contorno puntinato.
Verso: Varahran
Altare del fuoco nel campo centrale, finemente decorato su due scalini, con nastri ai lati della colonna su cui si legge: Rasti (giustizia). Mezzo busto del re coronato tra le fiamme verso destra con due inservienti vestiti d’abito regale e con copricapi, stanti ai lati e rivolti verso l’interno, tengono la spada verticale in alto con entrambe le mani; il tutto in un contorno puntinato
Varahran V (420-438) -> Dracma
Dritto: legenda pahlavi: Varahran malkan malka - Varahran, re dei re
Busto frontale decorato con giri di perle e testa barbuta del re verso destra, indossa orecchini e una corona merlata sormontata da globo o korymbos, cravatte e diadema con a seguire un contorno di capelli dietro; in contorno puntinato.
Verso: Varahran
Altare del fuoco nel campo centrale, finemente decorato su due scalini, con nastri ai lati della colonna, mezzo busto del re coronato tra le fiamme verso destra con due inservienti vestiti d’abito regale e con copricapi, stanti ai lati e rivolti verso l’interno, tengono la spada verticale in alto con entrambe le mani; il tutto in un contorno puntinato.
Chosroe I (531-579) -> Dracma
Dritto: legenda pahlavi: afzui Husrui - che Chosroe sia prospero
Busto frontale decorato con giri di perle del re, con la testa a destra, indossa orecchini e una corona merlata con fiocco a sinistra e sormontata da mezzaluna con un contorno punteggiato, mezzelune a h. 3, 6 e 9.
Verso: Anno e zecca:
Altare del fuoco su due gradini, decorato e con nastri ai lati della colonna, con due accompagnatori stanti di fronte, che indossano un copricapo alto, tengono entrambe le mani sul impugnatura della spada a terra, crescente e stella sopra a destra e sinistra, tutto all’interno di un contorno punteggiato.
Hormisdas IV (579-590) -> Dracma
Dritto: Legenda pahlavi: afzut Auhramaz - Che Hormisdas sia prospero
Altare del fuoco su due gradini, decorato e con nastri ai lati della colonna, con due accompagnatori stanti di fronte, che indossano un copricapo alto, tengono entrambe le mani sul impugnatura della spada a terra, crescente e stella sopra a destra e sinistra, tutto all’interno di un contorno punteggiato
Verso: Anno e zecca
Altare del fuoco su due gradini, decorato e con nastri ai lati della colonna, con due accompagnatori stanti di fronte, che indossano un copricapo alto, tengono entrambe le mani sul impugnatura della spada a terra, crescente e stella sopra a destra e sinistra, tutto all’interno di un contorno punteggiato
Chosroe II (590-628) -> Dracma
Dritto: Legenda Pahlavi: (a destra): afzut Husrui Che Chosroe sia prospero; (a sinistra): Harman la potenza (la fortuna)
Busto frontale decorato con giro di collana; la testa con barba corta a destra, con orecchini a tre pendenti; indossa la corona merlata decorata con giri di perle, sormontata da un doppio fiocco come ali, con mezzaluna e stella sopra, all’interno di un doppio contorno punteggiato, le altre stelle con crescenti a h. 3, 6 e 9
Verso: Anno e zecca
Altare del fuoco decorato su due scalini, con due accompagnatori stanti di fronte, che indossano un copricapo con cresenti sopra, entrambe le mani sul impugnatura della spada a terra; in alto ai lati del fuoco crescente e stella, tutto all’interno di un triplo contorno puntinato; mezzelune con stelle a h. 3, 6, 9 e 12

ritorna all'indice

Powered by NumisWeb 7.7.1    Utenti online in tutti i cataloghi:

I nostri sponsor Olympus Italia Lamanna flli - progettazione e costruzione macchine lamoneta.it portale di numismatica Associazione Culturale PHALANTOS

Pagina generata in 0.033 secondi, numero di query al DB: 17 (13.424873 ms)