Monetiere di Firenze - Museo Archeologico Nazionale
Piazza della Santissima Annunziata, 9B
50121 Firenze monetiere-firenze@lamoneta.it
admin
 advanced search  

2 Lire "Quadriga veloce"

MonetiereModerneCasa SavoiaVittorio Emanuele III, Re d’Italia (1900- 1946)
<< 1 Lira "Quadriga veloce"   2 Lire "Cinquantenario" >>

2 Lire "Quadriga veloce" (Moneta)
click on images to enlarge
ObverseReverse
Legend: ↻ VITTORIO • EMANVELE • III • RE • D’ITALIA
Busto in uniforme con testa nuda a destra entro cerchio ornato di foglie; a sinistra, orizzontalmente, dietro il collo, D • CALANDRA. L’Italia stante su quadriga a sinistra, con lo scudo nella sinistra e ramo d’ulivo nella destra; la quadriga è ornata con fiori e FERT; sotto le zampe anteriori dei cavalli, 1908; sulla linea dell’esergo, D • CALANDRA M •; in esergo, il valore (L • 2) tra due nodi con lettera di zecca, R, e L • GIORGI INC •.
Emissione autorizzata con R. Decreto 12 gennaio 1908 n. 14. La moneta venne dichiarata fuori corso a partire dal 30 settembre 1927 con R. Decreto 23 giugno.

Poiché i tipi per le monete da 1 e 2 lire non riscontrarono pienamente il giudizio positivo, anche a causa di piccoli difetti sia al diritto, nel ritratto del Re, che al rovescio, nella posizione dell’Italia in piedi non esattamente situata sul carro ma a metà tra i cavalli e il carro stesso, la Commissione artistico-monetaria incaricò Domenico Calandra di rifare i modelli per entrambi i valori.

Edge: in incuso tre FERT tra nodi e rosette
Nominal: 2 lire
Material: Ag
Technique: coniazione
Diameter: 27-27 mm
Weight: 10.05-10.06 g (average 10.06 g)
Axes: 180°
Period Cod Mint Author References Images
1908 FI-S0043/19-1Roma Luigi Giorgi
Davide Calandra
CNI 31
Pagani 732

Powered by NumisWeb 7.7.1    Online users in all catalogs:

I nostri sponsor Olympus Italia Lamanna flli - progettazione e costruzione macchine lamoneta.it portale di numismatica Associazione Culturale PHALANTOS

Pagina generata in 0.033 secondi, numero di query al DB: 45 (16.094446 ms)

Il server SQL non ha intenzione di eseguire la query e si giustifica con il seguente messaggio: 0: