Monetiere di Firenze - Museo Archeologico Nazionale
Piazza della Santissima Annunziata, 9B
50121 Firenze monetiere-firenze@lamoneta.it
admin
 advanced search  

Serie Giano - Elefante (Meles?)

MonetiereGrecheItaliaIncerte dell'Italia centrale
<< Serie A - Caduceo   Serie Testa di Eracle - Elefante >>

Serie Giano - Elefante (Moneta)
click on images to enlarge
ObverseReverse
Testa di Giano; Elefante a sinistra; in esergo, quattro globetti;
Ernst Justus Haeberlin (1847-1925) ipotizzò per questa emissione una zecca situata tra Campania e Samnium, considerando la legenda Osca. N.K. Rutter riporta i nomi delle località di Sepino (CB) e Moiano (BN), come siti di ritrovamento da cui provenivano due sestanti di questa emissione, confermando e restringendo l'area geografica di provenienza. Lo stesso Rutter assoccia questi esemplari alla zecca di Meles nel Samnium, Mel per Thurlow Bradbury K. & Vecchi, "Italian Cast Coinage". (Italian Aes Grave & Italian Aes Rude, Signatum and the Aes Grave of Sicily. London, Vecchi & Sons 1979).
Nominal: Triente
Material: AE
Technique: fusione
Diameter: 32-32 mm
Weight: 29.65 g
Period Cod Mint References Images
216-213 BC FI-GRITIN/23-1Incerta Centro ItaliaVecchi 268 (= Mel); HN Italy 441(= Meles);

Powered by NumisWeb 7.7.1    Online users in all catalogs:

I nostri sponsor Olympus Italia Lamanna flli - progettazione e costruzione macchine lamoneta.it portale di numismatica Associazione Culturale PHALANTOS

Pagina generata in 0.029 secondi, numero di query al DB: 40 (13.835669 ms)