Monetiere di Firenze - Museo Archeologico Nazionale
Piazza della Santissima Annunziata, 9B
50121 Firenze monetiere-firenze@lamoneta.it
admin
 ricerca avanzata  

Etruria

Latium >>

Il Monetiere del Museo Archeologico Nazionale di Firenze conserva il piú cospicuo nucleo, ben 1173 esemplari, di monete etrusche rispetto a qualsiasi altro museo in Italia o all’estero, tutte già edite nella Sylloge Nummorum Graecorum -Italia- Firenze, vol. II (Bandecchi e Vivaldi, Pontedera, Pisa, 2007).

Agli inizi del V secolo a.C., sporadiche serie di monete in argento sono prodotte dalle città di Populonia e di Vulci e ancora Populonia, nel corso del IV secolo a.C., torna a produrre una nuova serie in argento, caratterizzata da una terrificante testa frontale di Gorgone, e una in oro composta da tre valori tutti recanti una testa di leone con le fauci spalancate.

Ancora alla fine dello stesso secolo o agli inizi del successivo, Populonia amplierà la propria produzione di monete in argento evidenziando il nome della città, Pupluna, e completandola con diverse serie di bronzo. Questa fase della produzione di monete populoniesi sarà accompagnata da una piú ampia e vivace circolazione della moneta di cui sono evidenti testimonianze alcuni ripostigli rinvenuti nel territorio dipendente dalla città.

Tra gli ultimi anni del IV secolo e i decenni iniziali del III secolo a.C., altri centri etruschi emettono una propria moneta: Vetulonia con limitate serie in bronzo contrassegnate dalla leggenda Vatl, iniziale del nome Vatluna, ma anche Volterra, con legenda Velathri, nome etrusco della città, Tarquinia ed altri centri dell’Etruria settentrionale interna, che solo producono serie fuse di bronzo.

La cessazione della produzione di monete etrusche è in diretta relazione con l’espansione del predominio romano nella penisola. Qualche serie monetale sembrerebbe essere in relazione con la presenza di Annnibale in Italia.


Indice

MonetiereGrecheItaliaEtruria

Categorie

180 monete per 180 tipi, 1173 pezzi in inventario: colpo d'occhio, riepilogo, ultime immagini, ultime modifiche, ultimi passaggi inseriti

Per Zecca

Cosa Etruria Sett. Interna Luca Pisae Pupluna Val di Chiana Vatluna Velathri Volci

Ultima modifica: marted├Č 24 giugno 2014 alle ore 16:49, incuso
Powered by NumisWeb 7.7.1    Utenti online in tutti i cataloghi:

I nostri sponsor Olympus Italia Lamanna flli - progettazione e costruzione macchine lamoneta.it portale di numismatica Associazione Culturale PHALANTOS

Pagina generata in 0.094 secondi, numero di query al DB: 23 (82.143307 ms)